Come migliorare il sapore e l'odore dello sperma?

Abbiamo affermato in un precedente post, che una delle fantasie sessuali più diffusa fra gli uomini, è quella di eiaculare in bocca o sul corpo della partner.

Sperma odorePerché questa pratica piaccia anche alla partner, è importante fare in modo che il sapore dello sperma non sia troppo forte o sgradevole per lei. Infatti in genere, durante il sesso orale la maggior parte delle donne prova un certo disgusto a provare o ad ingerire il liquido seminale, a causa dell’odore o del sapore non sempre gradevole o della sua consistenza.

 

E possibile modificare il sapore e l’odore dello sperma?

Certo che sì. Ecco alcuni consigli per migliorare il sapore del proprio seme e aumentare il piacere di entrambi durante il sesso orale.

L’odore e il sapore dello sperma non sono sempre gli stessi, ma possono variare in base a molti fattori, primo fra tutti l’alimentazione.

Il liquido seminale, infatti, non è costituito solo da spermatozoi, anzi, per il 90% si tratta di liquido che si forma grazie a zuccheri, proteine, vitamine e sali minerali provenienti dagli alimenti che ingeriamo. Questi elementi hanno effetti benefici sull’organismo, ma conferiscono un determinato sapore allo sperma. Questo vuol dire che, con alcune accortezze durante l’alimentazione è possibile alterare il sapore dello sperma poiché alcuni alimenti peggiorano il sapore del liquido seminale, mentre altri lo migliorano.

  • Prima di tutto evitare alimenti con molti grassi e le fritture, che non rendono gradevole il sapore e l’odore dello sperma.
  • Moderare anche il consumodi aglio e cipolla, già poco indicati per i baci, che alterano anche il gusto dello sperma, perchè sono ricchi di zolfo.
  • Evitare il consumo di vegetali come gli asparagi, i broccoli e i cavolfiori che danno un sapore acido allo sperma.
  • Moderate il consumo di sale nella vostra dieta e non esagerate con gli affettati e altri alimenti ricchi di sodio, perchè ciò si traduce in un seme più salato del normale.
  • Naturalmente questo non vuol dire eliminare dalla dieta certi alimenti, che anzi, sono salutari e ricchi di vitamine e fibre. Magari, se volete che la vostra partner pratichi con piacere il sesso orale evitate di consumarli nei giorni precedenti l'incontro.
  • Fumare, consumare alcolici o fumare spesso marijuana, rende lo sperma dal gusto amaro a causa di ingredienti come la nicotina.
 

Gli alimenti che migliorano il sapore del seme

Ad esempio la frutta (meglio se di stagione)come i mirtilli, la papaya e l'ananas, che oltre a contenere molte sostanze nutritive, fibra e poteri diuretici, danno al seme un gusto più dolce.

Inoltre bere almeno due litri d'acqua al giorno tra liquidi e alimenti è indispensabile oltre che per una buona salute anche per migliorare il gusto del vostro sperma. L'idratazione è fondamentale per eliminare le tossine dal corpo ed avere un seme più gradevole al gusto.

Se vi piacciono le spezie usate cardamomo, cannella e limone che renderanno il sapore del vostro seme un pó più dolce.

Avere una dieta bilanciata senza esagerare con le carni rosse, aumentando il consumo di frutta e verdura, l'attività fisica, non solo vi aiuteranno a migliorare il sapore del vostro seme ma anche la sua qualità, un aspetto fondamentale se cercate di avere figli.

  LEGGI ANCHE: Migliora la qualità della vita sessuale in modo naturale    
Torna al blog